SCHEDA DI ISCRIZIONE

*campi richiesti



Tipologia



Iscrizione Doppia
Dati personali

Indirizzo: (da compilare solo se aderisce per la prima volta o se è cambiato qualche dato)

Modalità di Pagamento



Per altre forme di Adesione visita la sezione Contatti e scarica Scheda di Iscrizione (pdf)

 

 

amici, soci, sostenitori

 

AMICO

- tessera singola minimo 20 Euro
- tessera doppia minimo 30 Euro

SOCIO

- tessera singola sopra 120 Euro
- tessera doppia sopra 180 Euro
- sconto su libri e cataloghi
- accesso all’assemblea e compiti elettivi
- condizioni speciali per:
- partecipazione agli eventi

SOSTENITORE

- tessera singola sopra 500 Euro
- tessera doppia sopra 750 Euro

- stessi privilegi del socio
- inoltre condizioni speciali per:
- utilizzo delle strutture della Fondazione
- partecipazione ad eventi speciali

Per ulteriori forme di sostegno, contattare la Fondazione

L’iscrizione si intende annuale e rinnovabile entro il 31 gennaio dell’anno successivo
a fine di garantire la partecipazione all’insieme degli eventi.
La quota della prima iscrizione è proporzionale ai trimestri restanti.

In linea con la sua filosofia, la FONDAZIONE ARKAD organizza Workshop e Stage per gli artisti, studenti o professori che intendono intraprendere un percorso più approfondito nel campo della scultura e della lavorazione del marmo. I Laboratori sono pensati come momenti di sperimentazione, dove è possibile apprendere o migliorare specifiche tecniche di lavorazione. Essi sono volti ad arricchire e perfezionare le competenze professionali ed artistiche dei partecipanti, che possono sperimentare nuove tecniche espressive e pratiche utilizzando il materiale lapideo e le attrezzature messe a disposizione.

 

 

 

 

Thanks, for your affiliation to
ARKAD Foundation...

Regioni, Province, Comuni, associazioni, società, fondazioni bancarie, università e accademie pubbliche e private. Organizza mostre, eventiconferenze e simposi; realizza scambi culturali con altre realtà artistiche nel mondo, promuove progetti editoriali e garantisce formazione e accoglienza agli artisti in soggiorno presso la struttura.

La fondazione Arkad ha collaborato con enti nazionali e internazionale quali:

  • Regione Toscana
  • Comune di Seravezza
  • Associazione Culturale Metropolis, Lucca
  • Ideal Party, Camaiore
  • Fondazione KOMAN, Istanbul
  • Kwai Fung Hin Art Gallery, Hong Kong
  • Hualien Cultural Centre, Hualien
  • Associazione Cibart, Seravezza
  • Museo Ugo Guidi, Forte dei Marmi 

 

La Fondazione ARKAD nel 2010  ha pubblicato un importante volume, dal titolo " ASTRATTO MONUMENTALE ", a cura di Valentina Fogher, edito da Gli Ori di Pistoia e dedicato alla scultura contemporanea in marmo realizzata nella zona Apuo-versiliese. Patrocinato dal Ministero dei Beni Culturali, dalla Regione Toscana, dalle Province di Lucca e di Massa Carrara e da tutti i Comuni del comprensorio apuo-versiliese, da Pietrasanta fino a Carrara, "ASTRATTO MONUMENTALE" presenta una ricerca originale, unica nel panorama editoriale nazionale, che mira a promuovere e valorizzare la grande cultura dell'arte della Versilia.

Contenuto
Il volume, in 292 pagine a colori, si apre con la presentazione del bacino apuo-versiliese, con la fondamentale componente delle cave e dei laboratori di scultura e, nella seconda parte, propone una significativa selezione di oltre cinquanta progetti di artisti internazionali realizzati negli ultimi vent' anni. Il libro è corredato da un importante apparato di immagini che illustrano il territorio, le caratteristiche del materiale, i differenti metodi di lavorazione e l'installazione finale delle opere, in spazi pubblici e privati di tutto il mondo.

Presentazioni
-Presentazione di “ASTRATTO MONUMENTALE” presso il Palazzo Mediceo di Seravezza (
presentano il volume Franco Carli, assessore alla cultura del Comune di Seravezza, il Prof. Costantino Paolicchi e la critica Antonella Serafini).
-
Presentazione di “ASTRATTO MONUMENTALE” presso l’Accademia di Belle Arti di Carrara (presentano il volume Giovanna Bernardini, assessore alla cultura del Comune di Carrara, la critica Prof.ssa Anna Laghi e Francesca Nicoli dello Studio Nicoli).
-
Presentazione di “ASTRATTO MONUMENTALE” presso l’Accademia delle Arti del Disegno di Firenze (presentano il volume Luigi Zangheri, Presidente dell’Accademia delle Arti e del Disegno, Francesco Gurrieri, Preside dell’Università Internazionale dell’Arte di Firenze e i critici Prof. Mauro Pratesi e Prof.ssa Giovanna Uzzani).

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (brochure-ita.pdf)brochure-ita.pdf 698 kB
Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (Comunicato Mostra CAVA.pdf)Comunicato Mostra CAVA.pdf 63 kB

La Fondazione ARKAD include tra le proprie attività la creazione e lo sviluppo di scambi culturali con altre realtà artistiche nazionali ed internazionali.

SCAMBIO SCULTURALE SERAVEZZA-HUALIEN

Dal 2003, la Fondazione ha lavorato per lo sviluppo di uno scambio culturale tra le città di Hualien a Taiwan e Seravezza. La città di Hualien, a Taiwan, è un luogo di turismo balneare famoso per l'estrazione e la lavorazione dei marmi, conta circa 150.000 abitanti e possiede un parco naturale famoso per il suo fiume Taroko. Possiede attività economiche come le cave, le industrie e l'artigianato del settore lapideo, oltre ad una grande comunità di artisti, principalmente scultori, che la predispone a sviluppare rapporti culturali privilegiati con Seravezza.

Con l'obiettivo di istituire il gemellaggio tra le due città, è iniziato uno scambio culturale tra Seravezza e Hualien, promosso in sinergia tra la Fondazione ARKAD e il Centro Culturale Città di Hualien: il progetto prevede una serie di eventi artistico-culturali che coinvolgono le comunità di artisti e le realtà economiche di entrambe le aree geografiche.

Tra i progetti futuri di Arkad rientra quello di attuare uno Scambio Culturale Permanente tra le città di Seravezza e Hualien.

 

La Fondazione ARKAD ha incluso tra le proprie attività la promozione e l'organizzazione dei seguenti Simposi: il Simposio Internazionale di Scultura Monumentale di Hualien nel 2003 e Itinerari nella Scultura a Seravezza nel 2006.

ITENERARI NELLA SCULTURA
Luglio 2006 - Studio Artco Seravezza (LU)

Il Simposio Itinerari nella Scultura è stato organizzato dal Comune di Seravezza nel 2006 nell'ambito delle attività del progetto "Cantiere d'arte: Marmo e Arte Contemporanea". 
Con questo progetto si sono voluti valorizzare la cultura del marmo e la tradizione di mestiere e di competenze di cui sono depositari gli studi e laboratori artigianali della Versilia.
Cinque giovani artisti sono stati invitati a lavorare in alcuni dei più importanti studi di scultura per realizzare un'opera in marmo, a stretto contatto con gli artigiani e con la realtà produttiva di questo prezioso materiale. 
La Fondazione ARKAD ha ospitato presso il laboratorio la scultrice Carolina Shell. 

Artisti coinvolti: Giovanni Balderi, Marco Biagini, Sara Bonuccelli, Vittorio Cavallini, Carolina Shell.
Studi coinvolti: Studio ARTCO, Henraux, Studio di scultura Giorgio Angeli, Studio d'arte Enzo Pasquini. 
Enti coinvolti: Comune di Seravezza, Regione Toscana con la Rete regionale per l'Arte Contemporanea TRA ART, Provincia di Lucca, Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, Henraux.

IMBARCO PER TAIWAN
Settembre 2003 - Hualien

Il Simposio Internazionale di Scultura Monumentale di Hualien
Tra la Fondazione Arkad e Hualien, città di Taiwan famosa per l'estrazione e la lavorazione di marmi, si è organizzato nel 2003 un simposio a cui hanno partecipato per regolamento 5 artisti versiliesi e 5 artisti taiwanesi. Gli scultori hanno realizzato le proprie opere in dimensioni monumentali in marmo.

Al Simposio di scultura - Edizione 2003 di Hualien hanno partecipato i seguenti artisti versiliesi: David Campbell (USA), Paul Bourieau (Francia), Jaya Schuerch (USA), Tobel (Germania), Bernard Verhaeghe (Belgio).

In occasione delle mostre la Fondazione Arkad ha organizzato eventi collaterali quali concerti, rappresentazioni teatrali e performance, per favorire la promozione e l'interazione tra le diverse forme d'arte.

2018
Durante il periodo di apertura della mostra 'Cava' sono stati presentati alcuni eventi sul tema della cava di marmo vista come opera d’arte:

S
erata di narrazioni, suoni, immagini e parole con il poeta-cavatore Sauro Mattei;
Perf
ormance artistiche con Cava Luana Marmi di Vagli e gli scultori dello Studio Artco come protagonisti;
In
contro narrativo “La congiura della facciata di San Lorenzo. Michelangelo vittima illustre del potere politico” a cura di Costantino Paolicchi;
C
onferenza “L’immagine delle cave apuane nella pittura ottocentesca” a cura di Andrea Tenerini;
I
ncontro dedicato alla scoperta dell’artista scomparso Beppe Domenici;
Performance di percussioni con cuscini di cava eseguiti dai musicisti Francesco Toma, Luca Schillaci, Francesco Errante;
Cena artistica e gastronomica preparata da Giusy del "Ristorante I 4 Mori";
Lotto dei cubetti estrazione delle tre opere fotografiche vincitrici del premio;
Spettacolo teatrale “La bimba che aspetta” di e con Elisabetta Salvatori.

2017
Concerto per violino di Ariel Horowitz, in programma J.S Bach - Partita No.II in D Minor, Paganini - Caprice No. 5, Ariel Horowitz - Solitude for Violin and Voice 2017.

2015
Concerto per pianoforte eseguito dal maestro Gustavo Beytelmann, pianista e compositore argentino internazionalmente riconosciuto.

2013
Pietrasanta in concerto

Concerto presso lo Studio Artco, per pianoforte ed archi, diretto da Micheal Guttman nel quadro del festival di musica “Pietrasanta in concerto” e organizzata dalla Fondazione E. Rothschild.
Festa per l’inaugurazione della scultura SPIRAL: evento organizzato per celebrare la compiuta realizzazione della scultura monumentale “Spiral” alta 4 metri, presso lo studio ARTCO prima della spedizione in Tawian, con gabriele Fiotitti, violoncello e Monica Chiaradia Pallestri, danza acrobatica.

2007
Performance FOS SUS di Daniele Poletti, concerto blues e jazz nel piazzale antistante il laboratorio Artco, in occasione della mostra Enoliarte2007.
Concerto soul della Jaime Dolce's Innersole, in occasione della mostra Enoliarte2007.
Spettacolo di teatro "Dolce salato piccante", con Emanuela Lazzerini e Silvia Poggianti.
Performance F OS SUS, azione spossante di ostificazione” a cura di Daniele Poletti, in occasione di Enoliarte 2007.

2006
Concerto di pianoforte, percussioni e chitarra di Lapo Marliani, in occasione della mostra Istanbul by its children.
Spettacolo di teatro narrativo "Narrar di gusto", organizzato in collaborazione con Osteria Teatro L'Atalante, con Gianluca Orlandini e Vincenzo Levante come voci narranti e Lapo Marliani alla chitarra, per la mostra Enoliarte2006.
Rappresentazione teatrale "L'uomo che perdeva tempo" della Compagnia di Teatro Coquelicot.
Performance teatrale e musicale Rituali, eseguita da Stefano Fogher, Matthias Dou e Patrycja Kujawaska, in occasione della mostra Istanbul by its children.

2005
Concerto di pianoforte del Maestro Corrado Bennet, sulle cui note ha danzato la ballerina Silvia Bennet, in occasione della mostra Enoliarte2005.

2003
Concerto di voce e strumenti vari di Claudia Bombardella, in occasione della mostra Imbarco per Taiwan.

2002
Concerto di pianoforte del pianista Gustavo Beytelmann, in chiusura della Mostra 50%.
Rappresentazione teatrale del Gruppo Coquelicot in occasione della mostra 50%.








Come arrivare

FONDAZIONE ARKAD è raggiungibile con:

auto: dall'autostrada A12, uscita casello Versilia, prendere la via G.B. Vico in direzione di Forte dei Marmi, poi a destra la strada provinciale SP 68 e di seguito la SP 9 che sale sulle Apuane in direzione Castelnuovo Garfagnana, trovate ARKAD all’uscita di Seravezza, sulla vostra sinistra, di fronte al Palazzo Mediceo.

treno: prendendo la linea Pisa-Genova, fermata Forte dei Marmi-Seravezza-Querceta. Taxi o autobus fino a Seravezza.

aereo: PISA  aeroporto Galileo Galilei, navetta Mover dall’aeroporto alla stazione di Pisa o noleggio auto, superstrada FiPiLi e autostrada A12 verso Genova, uscita Versilia (circa 30 minute fino a Seravezza).Oppure: FIRENZE aeroporto Peretola, navetta dall’aeroporto alla stazione Centrale di Firenze SMN o noleggio auto, prendere l’autostrada A11 poi A12 verso Genova uscita Versilia (circa 1 ora fin a Seravezza).

La FONDAZIONE ARKAD è un centro interculturale senza fini di lucro che promuove eventi culturali principalmente nel campo della scultura, attraverso la lavorazione del marmo, e realizza progetti artistici di vari settori.
L’obiettivo della Fondazione è di favorire l’incontro di esperienze artistiche di natura diversa, nell’ampio campo dell’arte contemporanea, con lo scopo di collegare le attività interne con le principali manifestazioni artistiche locali ed internazionali.
ARKAD organizza mostre ed eventi insieme a spettacoli, rassegne teatrali, concerti, simposi, scambi culturali, stage e apre le porte a gli artisti nazionali e internazionali che vogliono soggiornare all’interno delle residenze.
Intorno ad ARKAD ruota un universo fatto di arte, passione, lavoro e ricerca, per cui il sostegno da parte dei soci, con il rinnovo della tessera annuale, favorisce il mantenimento e lo sviluppo delle attività.
Per diventare amico, socio o sostenitore compila la scheda di iscrizione.

La Fondazione Arkad ha sede nella città di Seravezza, in provincia di Lucca, in un edificio storico di proprietà della società ARTCO.

Questo fabbricato fa parte del Polo Mediceo, un complesso architettonico costituito da quattro edifici di origine rinascimentale: il Palazzo Mediceo, la Cappella Medicea, le ex Scuderie e lo studio Artco, dove la Fondazione ARKAD svolge la sua attività. Il complesso è oggi un importante centro culturale di promozione e valorizzazione dell' arte moderna e contemporanea.

 

                                                   

  MAPS                                   

ARTCO srl Viale Leonetto Amadei 309 (ex Via del Palazzo 437) 55047 Seravezza LU - Tel. +39 0584 75 70 34 - Fax +39 0584 75 60 70 - P.Iva 01686020460
info@artco.itcynthia@artco.itnicolas@artco.itinfo@arkad.it
Copyright © 2017 ARTCO Srl - All Rights Reserved